A - EVENTI ATMOSFERICI AMBIENTALI ECCEZIONALI

Contributo a favore delle imprese per il ripristino dell’attività lavorativa causata da eventi atmosferici e ambientali eccezionali, calamità naturali (con contemporanea sospensione lavorativa), interruzioni dell’erogazione delle fonti energetiche causate da fattori e soggetti esterni all’impresa, che non siano risarciti totalmente dall’assicurazione.

Contributo
  • 5% spese ripristino attività;
  • massimo euro 5.000,00/anno civile.
Tempi e modalità
l’impresa entro 4 mesi dalla data dell’evento invia all’EBAP di Bacino:
  • modulo A;
  • perizia danni;
  • fatture spese per il ripristino dell’attività;
  • autocertificazione (non aver ottenuto il risarcimento totale dall’assicurazione).
Erogazione mensile.

L’erogazione del contributo avverrà fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Segue MODULISTICA